Search Images Maps Play YouTube News Gmail Drive More »
Sign in
Books Books
" ... a trattare, come si converrebbe, di ciò; la terza si è che, posto che fosse l'uno e l'altro, non è convenevole a me trattare di ciò, per quello che, trattando, converrebbe essere me laudatore di me medesimo, la quale cosa è al postutto biasimevole... "
Sullo spirito antipapale che produsse la riforma, e sulla segreta influenza ... - Page 369
by Gabriele Rossetti - 1832 - 460 pages
Full view - About this book

Delle opere di Dante Alighieri volume 1 (2).

Dante Alighieri - 1741 - 610 pages
...penna a trattare, come fi converrebbe , di ciò. La terza fi è, che pofto, che fofle l'uno, e l'altro, non è convenevole a me, trattare di ciò , per quello , che trattando , converrebbe , effere me laudatore di me medefimo. La qual cofa al poftutto è biafimevole a chi'l fa, e però lafcio...
Full view - About this book

Delle opere: La vita nuova, con le annotazioni del dottore Anton Maria ...

Dante Alighieri - 1741 - 320 pages
...a trattare, come fi converrebbe , di ciò. La terza fi è, che pofto, che fofle l'uno , e l'altro, non è convenevole a me, trattare di ciò, per quello , che trattando , converrebbe , eflere me laudatore di me medefimo. La qual cofa al poftutto è biafimevole a chi'l fa, e però lafcio...
Full view - About this book

La vita nuova e Le rime ...

Alighieri Dante, Dante Alighieri - 1810 - 316 pages
...a trattare , come si converrebbe , di ciò. La terza si è , che posto che fosse 1' uno e 1' altro, non è convenevole a me trattare di ciò, per quello...medesimo. La qual cosa al postutto è biasimevole- a chi '1 fa, e però lascio cotale trattato ad altro chiosatore. Tuttavia, perocché molte volte il numero...
Full view - About this book

Opere minori, Volume 3

Dante Alighieri - 1839 - 382 pages
...penna n trattare, come si converrebbe, di ciò. La terza si è che, posto che fosse l'uno e l'altro, non è convenevole a me trattare di ciò , per quello che trattando mi converrebbe essere lodatore di me medesimo ( la qual cosa è al postutto biasimevole a chi '1 fa...
Full view - About this book

Opere minori di Dante Alighieri ...

Dante Alighieri - 1839 - 384 pages
...penna a trattare, come si converrebbe, di ciò. La terza si è che, posto che fosse l'uno e l'altro, non è convenevole a me trattare di ciò , per quello che trattando mi converrebbe essere lodatore di me medesimo ( la qual cosa è al postutto biasimevole a chi '1 fa...
Full view - About this book

Opere minori [ed. by P.J. Fraticelli].

Dante Alighieri - 1839 - 764 pages
...penna a trattare, come si converrebbe, di ciò. La terza si è che, posto che fosse l'uno e l'altro, non è convenevole a me trattare di ciò , per quello che trattando mi converrebbe essere lodatore di me medesimo ( la qual cosa è al postutto biasimevole a chi '1 fa...
Full view - About this book

De monarchia: libri 3, Volume 3, Part 1

Dante Alighieri - 1839 - 402 pages
...penna a trattare, come si converrebbe, di ciò. La terza si è che, posto che fosse l'uno e l'altro, non è convenevole a me trattare di ciò , per quello che trattando mi converrebbe essere lodatore di me medesimo ( la quid cosa è al postutto biasimevole a chi '1 fa...
Full view - About this book

Autori che ragionano di sè

Luigi Carrer - 1840 - 270 pages
...penna a trattare come converrebbe di ciò. La terza si é, che posto che fosse l'uno e l'altro, non é convenevole a me trattare di ciò, per quello, che...laudatore di me medesimo. La qual cosa al postutto é biasimevole a chi 'I fa,' e però lascio cotale trattato ad altro chiosatore. Tuttavia, perocché...
Full view - About this book

Il mistero dell' amor platonico del medio evo, derivato da ..., Volume 2

Gabriele Rossetti - 1840 - 400 pages
...di ciò, vale a dire della sua partita da noi. La terza si è che, posto che fosse l'uno e l'altro, non è convenevole a me trattare di ciò, per quello, che trattando (della sua partita da noi) converrebbe esser me laudatore * Intendi di que'fre spiriti cVeran dentro...
Full view - About this book

La Beatrice di Dante

Gabriele Rossetti - 1842 - 134 pages
...della sapienza" (Convito), e che non può lodar Beatrice senza lodar se medesimo ; onde sclama : " Non è convenevole a me trattare di ciò, per quello che, trattando, mi converrebbe essere laudatore di me medesimo, la qual cosa è al postutto biasimevole a chi la fa...
Full view - About this book




  1. My library
  2. Help
  3. Advanced Book Search
  4. Download EPUB
  5. Download PDF