Search Images Maps Play YouTube News Gmail Drive More »
Sign in
Books Books
" A sè me tanto stretto per vedersi, Che di mia confession non mi sovvenne. Quali per vetri trasparenti e tersi, O ver per acque nitide e tranquille, Non sì profonde che i fondi sien persi, Tornan de... "
Benvenuto Rambaldi da Imola - Page 49
by Dante Alighieri - 1856
Full view - About this book

La Commedia di Dante Allighieri, Volume 3

Dante Alighieri - 1843 - 596 pages
...tanto, quanto si convenne, Levai lo capo a profferir più erto. 6 Ma visione apparve, che ritenne A sè me tanto stretto per vedersi, Che di mia confession non mi sovvenne. 9 Quali per vetri trasparenti e tersi, VARIANTI O ver per acque nitide e tranquille Non sì profonde...
Full view - About this book

La divina commedia

Dante Alighieri - 1847 - 478 pages
...confessar corretto e certo Me stesso, tanto, quanto si convenne Levai il capo a profferer più erto. Ma visione apparve , che ritenne A sé me tanto stretto , per vedersi , Che di mia confessicn non mi sovenne. Quali per vetri trasparenti e tersi , O ver per acque nitide e tranquille...
Full view - About this book

La divina commedia, Volume 4

Dante Alighieri - 1847 - 254 pages
...dimostratami. 8. stretto, attento: /w vedersi, pel suo farmisi vedere. Che di mia confession non mi sovvenne. 9 Quali per vetri trasparenti e tersi, O ver per acque nitide e tranquille, Non sì profonde che i fondi sien persi, 12 Tornan de' nostri visi le postille Debili sì, che perla in...
Full view - About this book

La Comedia di Dante Alighieri

1848 - 568 pages
...confessar corretto e certo Me stesso, tanto quanto sì convenne, Levai lo capo a proferir più erto. Ma visione apparve che ritenne A sé me tanto stretto...mi sovvenne. Quali per vetri trasparenti e tersi, Over per aquc nitide e tranquille, Non sì profonde che i fondi sien persi, Tornan de' nostri visi...
Full view - About this book

La Divina Commedia di Dante Allighieri, Volume 2

1848 - 426 pages
...tanto quanto si convenne, 5 Levai lo capo a profferir più erto. * Ma visione apparve, che ritenne A se me tanto stretto per vedersi, Che di mia confession...mi sovvenne. Quali per vetri trasparenti e tersi, io O ver per acque nitide e tranquille, Non sì profonde che i fondi sien persi, Tornan de' nostri...
Full view - About this book

La divina commedia, col com. di P. Fraticelli, Volume 3

Dante Alighieri - 1852
...tanto, quanto si convenne, 5 Levai lo capo a profferer più erto. Ma visione apparve, che riUnnc A sè me tanto stretto, per vedersi, Che di mia confession non mi sovvenne. f. 1, 3. Quel sole di bellezza, cioè Beatrice, che fu il mio primo amore, mi avea scoperto il dolce...
Full view - About this book

La divina commedia: giusta la lezione del Codice bartoliniano, con un ...

Dante Alighieri - 1853 - 594 pages
...tanto quanto si convenne, Levai lo capo a proferir 1 più erto. Ma visione apparve che ritenne 7 A se me tanto stretto per vedersi, Che di mia confession...mi sovvenne. Quali per vetri trasparenti e tersi, 10 O ver per acque nitide e tranquille Non sì profonde che i fondi sien persi, Tornan de' nostri visi...
Full view - About this book

La divine comédie: précédée d'une introduction sur la vie, les doctrines et ...

Dante Alighieri - 1855 - 554 pages
...apparvc , che ritennc A sè me tanto stretto per vedersi , Che di mia confession non mi sowenne. 4 Quali per vetri trasparenti e tersi , O ver per acque nitide e tranquille , Non sl profonde che i fondi sien persi , 8 Tornan de' nostri visi le postille Debili sl , che perla in...
Full view - About this book

La Divine comédie de Dante Alighieri: Le Paradis

Dante Alighieri - 1855 - 540 pages
...apparve , che ritenne A sè me tanto stretto per vedersi , Che di mia confession non mi sovvenne. 4 Quali per vetri trasparenti e tersi , O ver per acque nitide e tranquille , Non sì profonde che i fondi sien persi , 5 Tornan de' nostri visi le postille Debili sì , che perla in...
Full view - About this book

Scritti vari

Vincenzo Fortunato Marchese - 1855 - 636 pages
...suoi. È la Piccarda de' Donati che con altri spiriti si appresenta a Dante nel terzo del Paradiso. Quali per vetri trasparenti e tersi , O ver per acque nitide e tranquille, Non sì profonde che i fondi sien persi , Tornan de' nostri visi le postille Debili sì , che perla in...
Full view - About this book




  1. My library
  2. Help
  3. Advanced Book Search
  4. Download EPUB
  5. Download PDF