Search Images Maps Play YouTube News Gmail Drive More »
Sign in
Books Books
" Dal primo giorno ch'i' vidi il suo viso in questa vita, infino a questa vista, non m'è il seguire al mio cantar preciso; ma or convien che mio seguir desista più dietro a sua bellezza, poetando, come all'ultimo suo ciascuno artista. "
The Making of the American Citizenry: an Introduction to Political Socialization - Page viii
by Michael P. Riccards - 1973 - 130 pages
Full view - About this book

Il Giornale dantesco

conte Giuseppe Lando Passerini, Luigi Pietrobono, Guido Vitaletti - 1895
...ph'i trema, cosi lo rimembrar del dolce riso la mente mia di sé medesma scema. Dal primo giorno ch'io vidi il suo viso in questa vita, infino a questa vista, non m'è il seguire al mio cantar preciso ; ma or convien che il mio seguir desista pili dietro a sua bellezza,...
Full view - About this book

La commedia

Dante Alighieri - 1900 - 554 pages
...trema, Così lo rimembrar del dolce riso La mente mia di sè medesma scema. 28. Dal primo giorno ch' io vidi il suo viso In questa vita, infino a questa vista, Non m' è il seguire al mio cantar preciso ; 31. Ma or convien che mio seguir desista Più dietro a sua bellezza,...
Full view - About this book

La divina commèdia

Dante Alighieri - 1900 - 400 pages
...trèma, Cosi lo rimembrar del dolce riso La mente mia di sé medesma scema. 28 Dal primo giorno ch'io vidi il suo viso In questa vita, infino a questa vista, Non m' è il seguire al mio cantar preciso ; si Ma or convièn che il mio seguir desista Più diètro a sua...
Full view - About this book

Miscellanea, Volume 67

1901 - 1026 pages
...bellezza celeste, quasi vedesse in lei tutto il paradiso , si da per vinto. Dal primo giorno eli' io vidi il suo viso In questa vita, infino a questa vista, Non m' è il seguire al mio cantar preciso; Ma or convien che il mio seguir desista Più dietro a sua bellezza,...
Full view - About this book

L'estetica dell' occhio umano in Dante Alighieri: conferenza tenuta al ...

Nicola A. Rillo - 1902 - 172 pages
...bellezza celeste, quasi vedesse in lei tutto il paradiso, si dà per vinto. Dal primo giorno ch' io vidi il suo viso In questa vita, infino a questa vista, Non m' è il seguire al mio cantar preciso; Ma or convien che il mio seguir desista Più dietro a sua bellezza,...
Full view - About this book

The Paradiso of Dante Alighieri

Dante Alighieri - 1904 - 418 pages
...trema, *s cosí lo rimembrar del dolce riso la mente mia di sè medesma scema. Dal primo giorno ch' io vidi il suo viso ** in questa vita, infino a questa vista, non m' è il seguire al mio cantar preciso ; ma or convien che mio seguir desista э* più retro a sua bellezza,...
Full view - About this book

Text, translation and commentary: canto XVI-XXXIII. Index

William Warren Vernon - 1909 - 590 pages
...powers of singing her praises fail him so much as at his present sight of her. Dal primo giorno ch' io vidi il suo viso In questa vita, infino a questa vista, Non m' e il seguire al mio cantar preciso ; 30 più debole in riguardare il raggio del Sole." (Ottimo.) Compare the Canzone, Amor che nella meiite...
Full view - About this book

The Paradise of Dante Alighieri: An Experiment in Literal Verse Translation

Dante Alighieri - 1915 - 509 pages
...trema, Cosi lo rimembrar del dolce riso La mente mia di sè medesma scema. 38 Dal primo giorno ch' io vidi il suo viso In questa vita, infino a questa vista, Non m' è il seguire al mio cantar preciso ; 31 Ma or convien che mio seguir desista Più dietro a sua bellezza...
Full view - About this book

Le opere di Dante: testo critico della Società dantesca italiana, Volume 1

Dante Alighieri - 1921 - 976 pages
...più trema, così lo rimembrar del dolce riso 27 la mente mia da me medesmo scema. Dal primo giorno ch' i' vidi il suo viso in questa vita, infino a questa vista, 30 non m' è il seguire al mio cantar preciso ; Cotal qual io la lascio a maggior bando che quel de...
Full view - About this book

Dante a Češi: k 600 letému výročí úmrtí největšího křesťanského pěvce

1921 - 163 pages
...trema, Cosí lo rimembrar del dolce riso La mente mia da sé medesma scema. Dal primo giorno ch' io vidi il suo viso In questa vita, infino a questa vista, Non m' è il seguiré al mió cantar preciso ; Ma or convien che il mió seguir desista Più dietro a sua...
Full view - About this book




  1. My library
  2. Help
  3. Advanced Book Search