Search Images Maps Play YouTube News Gmail Drive More »
Sign in
Books Books
" Ora incomincian le dolenti note A farmisi sentire: or son venuto Là dove molto pianto mi percote. Io venni in loco d' ogni luce muto , Che mugghia, come fa mar per tempesta Se da contrari venti è combattuto. "
The Inferno of Dante - Page 24
by Dante Alighieri - 1865 - 187 pages
Full view - About this book

La Divine comédie de Dante Alighieri, Volume 1

Dante Alighieri - 1854 - 518 pages
...Più lieve legno convien , che ti porti. E 'I duca a lui : Caron , non ti crucciare : Vuolsi così colà , dove si puote Ciò che si vuole : e più non dimandare. Quinci fur quete le lanose gote Al nocchier della livida palude , Che 'ntorno agli occhi ave' di fiamme...
Full view - About this book

Dante: Studien

Friedrich Christoph Schlosser - 1855 - 336 pages
...irgenb einer Ueber* fe^ung. SR<tn wirb fogleiefy eine grobe ïra»eftie wafyrnefjmen. 2)ie SSerfe fmb: Ora incomincian le dolenti note A farmisi sentire ; or son venuto Là dove molto pianto mi percuote. I' venni in luogo d'ogni luce muto Che mugghia, come fa mar per tempesta, Se da contrarii venti è...
Full view - About this book

Florilegio e dizionario dantesco

Mauro Granata - 1855 - 540 pages
...sin oggi = Per altre vie , per altri porti — Verrai a piaggia , non qui, per passare. 91. CIELO — Colà dove si puote — Ciò che si vuole, e più non dimandare = bella parafrasi. 95. NOCCHIER DELLA LIVIDA PALUDE — Caronte ; detto per perifrasi ~ Quinci fur...
Full view - About this book

Benvenuto Rambaldi da Imola illustrato nella vita e nelle opere e ..., Volume 1

Benvenutus (de Imola) - 1855 - 886 pages
...passare: Più lieve legno convien che ti porti. 93 E 'I duca a lui: Caron non ti crucciare: Vuolsi così colà dove si puote Ciò, che si vuole, e più non dimandare. 96 Quinci fur quete le lanose gote Al nocchier della livida palude, Che intorno agli occhi avea di...
Full view - About this book

La Divine comédie de Dante Alighieri: L'Enfer

Dante Alighieri - 1855 - 638 pages
...dell'entrare. E il Duca mio a lui : Perchè pur gride ? 8 Non impedir lo suo fatale andare : Vuoisi così colà, dove si puote Ciò che si vuole, e più non dimandare. 9 Ora incomincian le dolenti note A farmisi sentire : or son venuto Là dove molto pianto mi percote....
Full view - About this book

Scritti varii intorno a Dante Alighieri e alla Divina Commedia

1856 - 348 pages
...a Dante, ancor vivo, di separarsi dai morti E 'l duca a lui : Caron, non ti crucciare. Vuoisi così colà dove si puote Ciò che si vuole: e più non dimandare. Quinci fur quete le lanose gote Al nocchi» della livida palude, Ch'intorno agli occhi avea di fiamme...
Full view - About this book

Opere del conte Giulio Perticari, Volume 2

Giulio Perticari - 1856 - 554 pages
...delle risposte di Virgilio, forse non bene avvisato. Ei dice: . Caron nini ti crucciare: f'wilsi così colà dove si puote Ciò che si vuole: e più non dimandare. Ed a Minosse che fa quella stessa minaccia risponde colle stesse parolePerché pur gride? A'im impedir...
Full view - About this book

La commedia

Dante Alighieri - 1857 - 1528 pages
...cui tu ti fide: Non l' inganni I* ampiezza dell' entrare. 20 E il Duca mio a lui: Perché pur gride? Non impedir lo suo fatale andare: Vuoisi cosi colà,...più non dimandare. Ora incomincian le dolenti note 2ó A fannisi sentire: or son venuto Là dove molto pianto mi percole. I' venni in loco d'ogni luce...
Full view - About this book

La divina commedia di Dante Allighieri, Volume 1

Dante Alighieri - 1857 - 444 pages
...passare: Più lieve legno convien che ti porti. E 'l Duca a lui: Caron, non ti crucciare:. 94 Vuolsi così colà dove si puote Ciò che si vuole: e più non dimandare: Quinci far quete le lanose gote 97 Al nocchier della livida palude, Che 'ntorno agli occhi avea di...
Full view - About this book

Hell

Dante Alighieri - 1966 - 328 pages
[ Sorry, this page's content is restricted ]
Snippet view - About this book




  1. My library
  2. Help
  3. Advanced Book Search
  4. Download EPUB
  5. Download PDF