Search Images Maps Play YouTube News Gmail Drive More »
Sign in
Books Books
" Stazio la gente ancor di là mi noma : Cantai di Tebe, e poi del grande Achille, Ma caddi in via con la seconda soma. Al mio ardor fur seme le faville, Che mi scaldar, della divina fiamma, Onde sono allumati più di mille ; Dell' Eneida dico, la qual... "
La Commedia di Dante Allighieri - Page 164
by Dante Alighieri - 1843
Full view - About this book

The Purgatory of Dante Alighieri: Purgatorio I-XXVII

Dante Alighieri - 1892 - 448 pages
...a se mi trasse Roma, Dove mertai le tempie ornar di mirto. 91 Stazio la gente ancor di la mi noma: Cantai di Tebe, e poi del grande Achille, Ma caddi in via con la seconda soma. 94 Al mio ardor fur seme le faville, Che mi scaldar, della divina fiamma, Onde sono allumati piu di...
Full view - About this book

La divina commedia

Dante Alighieri - 1892 - 470 pages
...trasse Roma, Dove merlai le tempie ornar di mirto. Stazio la gente ancor di là mi noma: Cantai dj Tebe, e poi del grande Achille, Ma caddi in via con la seconda soma. 61-66. Delta mondizia, ecc. Ordina: Fa prova della mondizia, che l'anima è netta dal peccato, il sol...
Full view - About this book

The Purgatory of Dante Alighieri

Dante Alighieri - 1894 - 480 pages
...se mi trasse Roma, Dove meri-^j le tempie ornar di jaklS- 9° Stazio la gente ancor di la mi noma : Cantai di Tebe, e poi del grande Achille : Ma caddi in via con la seconda sop a. Al mio ardor fur seme le favillo Che mi scaldaj[ della divina fiamma, s3 Cf. Par. vi. 92. s6...
Full view - About this book

Miscellanea, Volume 74

1896 - 1206 pages
...poeti peregrini e, prima di domandare il loro nome, rivela il suo, e dice (e. XXI, v. 94 e segg.): AI mio ardor fur seme le faville, Che mi scaldar, della divina fiamma, Onde sono allumati più di mille; Dell' Eneida dico ; la qual mamma Furami, e furami nutrice poetando: Senz' essa non fermai peso di...
Full view - About this book

Studies in Dante. First Series: Scripture and Classical Authors in Dante

Edward Moore - 1896 - 422 pages
...tenta, Sed longe sequere, ct vestigia semper adora. (Theb. xii. 816, 817) Here is Dante's echo of this : Al mio ardor fur seme le faville, Che mi scaldar, della divina fiamma, Onde sono allumati pi& di mille ; Dell' Eneida dico. (11. 94-97.) ' Per te poeta fui,' says in effect the historical Statius...
Full view - About this book

Studies in Dante. First Series: Scripture and Classical Authors in Dante

Edward Moore - 1896 - 399 pages
...Silvae having been discovered later l . The fragmentary character of the Achilleid is thus referred to: Cantai di Tebe, e poi del grande Achille, Ma caddi in via con la seconda soma. It is even more interesting to note the evident reminiscence of the closing words of the Thebaid in...
Full view - About this book

La divina commedia

Dante Alighieri - 1864 - 604 pages
...caso pure ; ma noi Dovexmertai lo tempio ornar di mirto. 9° Stazio la gente ancor di là mi noma: Cantai di Tebe, e poi del grande Achille; Ma caddi in via con la seconda/soma. secaci Al mio ardor fur seme le faville, Che mj^caldàr, della divina fiamma, 85 Onde...
Full view - About this book

La comedia

Dante Alighieri - 1905 - 576 pages
...di Tebe, e poi del grande Achille, ma caddi in via con la seconda soma. 94 Al mio ardor fùr seme !0 faville, che mi scaldar, della divina fiamma, onde sono allumati più di mille ; 97 dell' Eneida dico, la qual mamma fummi, e fum mi nutrice poetando ; senz' essa non fermai peso...
Full view - About this book

The Purgatorio

Dante Alighieri - 1906 - 484 pages
...se mi trasse Roma, dove mertai le tempie ornar di mirto. Stazio la gente ancor di la mi noma ; 9» cantai di Tebe, e poi del grande Achille, ma caddi in via con la seconda soma. Al mio ardor fur seme le faville, 94 che mi scaldar, della divina fiamma, onde sono allumati piO di...
Full view - About this book

Pétrarque et l'humanisme, Volume 1

Pierre de Nolhac - 1907 - 328 pages
...d'ailleurs bien à tort) « scimia di Cicerone ». 2. Par. 8631, f. 18 (éd. Cochin, p. 216). 3. Gantai di Tebe e poi del grande Achille, Ma caddi in via con la seconda soma. (Purg. XXI, 92-93.) 4. V. la 27» lettre de Nelli, éd. Cochin, p. 285 : Sic ille beroyci carminis...
Full view - About this book




  1. My library
  2. Help
  3. Advanced Book Search
  4. Download EPUB
  5. Download PDF