Search Images Maps Play YouTube News Gmail Drive More »
Sign in
Books Books
" Ma non eran da ciò le proprie penne; Se non che la mia mente fu percossa Da un fulgore, in che sua voglia venne. "
La Commedia di Dante Allighieri - Page 469
by Dante Alighieri - 1890 - 500 pages
Full view - About this book

Studies in Milton

Sten Bodvar Liljegren - 1918 - 212 pages
...nuova: Veder voleva, come si convenne L'imago al cerchio, e come vi s' indova; Ma non eran da ciô le proprie penne; Se non che la mia mente fu percossa Da un fulgore, in che sua voglia venne. Аll' alta fantasia qui mancô possa; Ma già volgeva il mio disiro e il velle, Si come ruota che igualmente...
Full view - About this book

Aberdeen University Studies, Issues 78-79

1918
...see what he wished without a flash of supernatural illumination : — Ma non eran da ci6 le propice penne Se non che la mia mente fu percossa Da un fulgore, in che sua voglia venne.™ So, too, Mr. Bradley ends his essay on God and the Absolute with the confession that we need a new...
Full view - About this book

La Divina commedia. Il canzoniere

Dante Alighieri - 1921 - 582 pages
...; Tale era io a quella vista nuova: Veder voleva, come si convenne L'imago al cerchio, e come vi s' indova; Ma non eran da ciò le proprie penne, Se non...fu percossa Da un fulgore, in che sua voglia venne. AH' alta fantasia qui mancò possa ; Ma già volgeva il mio disiro e il vel[e, Sì come rota ch' egualmente...
Full view - About this book

The Divine Comedy of Dante Alighieri, Volume 3

Dante Alighieri - 1921 - 590 pages
...come si convenne l' imago al cerchio, e come vi s' indova; ma non eran da ciò le proprie penne; 139 se non che la mia mente fu percossa da un fulgore...voglia venne. All' alta fantasia qui mancò possa; 142 ma già volgeva il mio desiro e il vette, sì come ruota ch' igualmente è mossa, l' Amor che muove...
Full view - About this book

The Cryptography of Dante

Walter Arensberg - 1921 - 492 pages
...come si convenne L' imago al cerchio, e come vi s' indova; Ma non eran da ci6 le proprie penne, 139 Se non che la mia mente fu percossa Da un fulgore, in che sua voglia venne. All' alta fantasia qui mancd possa; 142 Ma gia volgeva il mio disiro e il velle, St come rota ch' egualmente e mossa, L' amor...
Full view - About this book

Le opere di Dante: testo critico della Società dantesca italiana, Volume 1

Dante Alighieri - 1921 - 1052 pages
...tal era io a quella vista nova : veder volea come si convenne 138 1' imago al cerchio e come vi s' indova ; ma non eran da ciò le proprie penne : se non che la mia mente fu percossa 141 da un fulgore in che sua voglia venne. A 1' alta fantasia qui mancò possa ; ma già volgeva il...
Full view - About this book

I profeti del Rinascimento: Dante, Leonardo da Vinci, Raffaello ...

Edouard Schuré - 1921 - 303 pages
...figura umana: se non che la mia mente fu percossa da un fulgore, in che sua voglia venne. All'alta fantasia qui mancò possa; ma già volgeva il mio disiro e il velie, sì come rota ch' igualmente è mossa, l'Amor che move il sole e l'altre stelle. Cosi l'iniziazione del pellegrino dei...
Full view - About this book

Die Göttliche Komödie, Volume 3

Dante Alighieri - 1923
...Den Safe nidjt ftnbet, ba§ (£rfolg iljm reifte, 136 So midjs bei biefem neuen 2lnblid1 fa§te: 1s9 Ma non eran da ciò le proprie penne, Se non che la...fu percossa Da un fulgore in che sua voglia venne. U2 All'alta fantasia qui mancò possa: Ma già volgeva il mio disiro e il velie, Si come ruota ch'...
Full view - About this book

Führer durch die literarischen meisterwerke der Romanen, Volumes 1-2

Helmut Anthony Hatzfeld - 1923 - 368 pages
...Tale era io a quella vista nuova: Veder voleva come si convenne L'imago al cerchio e come vi s'indova, Ma non eran da ciò le proprie penne; Se non che la...fu percossa Da un fulgore, in che sua voglia venne. AH' alta fantasia qui mancò possa; Ma già volgeva il mio disiro e il velie, Si come ruota ch'egualmente...
Full view - About this book

L'ordinamento morale e l'allegoria della Divina commedia: L'allegoria

Antonio Santi - 1924
...quindi egualmente si spiri. Veder voleva come si convenne l'imago al cerchio, e come vi s'indova ; ma non eran da ciò le proprie penne ; se non che...fu percossa da un fulgore in che sua voglia venne. All'aita fantasia qui mancò possa ; ma già volgeva il mio disiro e il celle, si come ruota che egualmente...
Full view - About this book




  1. My library
  2. Help
  3. Advanced Book Search
  4. Download EPUB
  5. Download PDF