Search Images Maps Play YouTube News Gmail Drive More »
Sign in
Books Books
" O voi che siete in piccioletta barca, desiderosi d'ascoltar, seguiti dietro al mio legno che cantando varca, tornate a riveder li vostri liti: non vi mettete in pelago, che, forse, perdendo me rimarreste smarriti. "
La Commedia di Dante Allighieri - Page 328
by Dante Alighieri - 1890 - 500 pages
Full view - About this book

Studies in Italian Literature, Classical and Modern: Also, the Legend of "Il ...

Catherine Mary Phillimore - 1891 - 352 pages
...Divina Commedia,"— " O voi che siete in piccioletta barca, Desiderosi d' ascoltar, seguiti Dietro al mio legno che cantando varca, Tornate a riveder li vostri liti: Non vi mettete in pelago, che forse, Perdendo me, rimarreste smarriti. * * * * Voi altri pochi, che drizzaste '1 collo Per tempo...
Full view - About this book

La divina commedia

Dante Alighieri - 1892 - 470 pages
...luna è meno che in altri. O voi che siete in piccioletta barca, Desiderosi d'ascoltar, seguiti Dietro al mio legno che cantando varca, Tornate a riveder li vostri liti, < Non vi mettete in pelago; che forse, Perdendo me, rimarreste smarriti. L'acqua ch%io prendo giammai non si corse: : Minerva spira,...
Full view - About this book

Tutte le opere di Dante Alighieri

Dante Alighieri - 1894 - 512 pages
...Desiderosi d' ascoltar, seguiti Betro al mio legno che cantando varca, Tornate a riveder li vostri liti, 4 Non vi mettete in pelago ; chè forse Perdendo me...io prendo giammai non si corse : Minerva spira, e conducenu Apollo, E nove Muse mi dimostrai) l' Orse. Voi altri pochi, che drizzaste il collo 10 Por...
Full view - About this book

Tutte le opere di Dante Alighieri

Dante Alighieri - 1894 - 512 pages
...assiso, Como a terra quiete in foco vivo.' Quinci rivolse inver lo cielo il viso. 142 CANTO SECONDO. O voi che siete in piccioletta barca, Desiderosi d'...ascoltar, seguiti Retro al mio legno che cantando varea. Tornate a ri veder li vostri liti, 4 Non vi mettete in pelago ; chè forse Perdendo me rimarreste...
Full view - About this book

Chi l'ha detto?: tesoro di citazioni italiane e straniere di origine ...

Giuseppe Fumagalli - 1896 - 834 pages
...studio, ignoranza 395 1285. O voi che siete in piccioletta barca Desiderosi d'ascoltar, seguiti Dietro al mio legno che cantando varca, Tornate a riveder li vostri liti : Non vi mettete in pelago; che forse, Perdendo me, rimarreste smarriti. L'acqua che io prendo giammai non si corse. (Farad., e....
Full view - About this book

Saggi letterari ...

Orazio Bacci - 1898 - 210 pages
...genìa di commentatori !) : O voi, che siete in piccioletta barca, Desiderosi d'ascoltar, seguiti Dietro al mio legno che cantando varca, Tornate a riveder...pelago ; chè forse, Perdendo me, rimarreste smarriti. Quelle, o borghesume o sartine, che, come le vere signore, non posson fare l' ultima moda — la vera...
Full view - About this book

Accenni autobiografici nella Divina commedia: lettere al fratello Prof. Carlo

conte Francesco Cipolla - 1898 - 64 pages
...prora Viene a veder la gente che ministra Per gli altri legni, ed a ben far la incuora. Par. II, 1 : Tornate a riveder li vostri liti, Non vi mettete in...; chè forse Perdendo me, rimarreste smarriti. L' aqua ch'io prendo giammai non si corse: Minerva spira, e conducemi Apollo, E nove Muse mi dimostran...
Full view - About this book

Gnomologia dantesca, ovvero, Detti memorabili di Dante

Dante Alighieri - 1898 - 333 pages
...II. ln piccioletta barca. O voi che siete in piccioletta barca, Desiderosi d'ascoltar, segniti Dietro al mio legno che cantando varca, Tornate a riveder li vostri liti; Non vi mettete in pelago, che forse, Perdendo me, rimarreste smarriti. Par. II. 1-6. Il Poeta esorta quelli che sono sforniti...
Full view - About this book

Saggi letterari ...

Orazio Bacci - 1898 - 230 pages
...genìa di commentatori !) : O voi, che siete in picoioletta barca, Desiderosi d'ascoltar, seguiti Dietro al mio legno che cantando varca, Tornate a riveder li vostri liti: Non vi mettete in pelago ; che forse, Perdendo me, rimarreste smarriti. Quelle, o borghcsuccic o sartine, che, come le vere...
Full view - About this book

Minerva oscura: prolegomeni ; la costruzione morale del poema di Dante

Giovanni Pascoli - 1898 - 236 pages
...necessaria a intenderla: O voi che siete in piccioletta barca Desiderosi d'ascoltar, seguiti Dietro al mio legno che cantando varca, Tornate a riveder li vostri liti, Non vi mettete in pelago; ché forse Perdendo me, rimarreste smarriti L'acqua ch'io prendo, giammai non si corse: Minerva spira...
Full view - About this book




  1. My library
  2. Help
  3. Advanced Book Search
  4. Download EPUB
  5. Download PDF