Search Images Maps Play YouTube News Gmail Drive More »
Sign in
Books Books
" E lo spirito mio che già cotanto tempo era stato, che alla sua presenza non era di stupor, tremando, affranto, senza degli occhi aver più conoscenza, per occulta virtù che da lei mosse, d'antico amor sentì la gran potenza. "
Intorno alle epistole latine di Dante Allighieri, giusta l'edizione ... - Page 128
by Filippo Scolari - 1844 - 200 pages
Full view - About this book

Propugnatore: studii filologici, storici e bibliografici di varii ..., Volume 10

1877 - 986 pages
...manto Vestila di color di fiamma viva. E lo spirito mio, che già cotanto Tempo era stato che alla sua presenza Non era di stupor, tremando, affranto,...più conoscenza, Per occulta virtù che da lei mosse D'antico amor sentì la gran potenza. Certo non somiglia qui Beatrice alla dea del canzoniere, a Laura...
Full view - About this book

Della visione di Dante nel paradiso terrestre

Gherardo Ghirardini - 1878 - 118 pages
...Sovra candido vel cinto d' oliva, Donna m' apparve, sotto verde manto Vestita di color di fiamma viva. Senza degli occhi aver più conoscenza, Per occulta virtù che da lei mosse D'antico amor sentì la gran potenza. Certo non somiglia qui Beatrice alla dea del canzoniere, a Laura...
Full view - About this book

I primi due secoli della letteratura italiana

Adolfo Bartoli - 1880 - 626 pages
...manto, Vestita di color di fiamma viva. E lo spirito mio, che già cotanto Tempo era stato ch'alia sua presenza Non era di stupor, tremando, affranto,...conoscenza, Per occulta virtù, che da lei mosse, D'antico amor sentì la gran potenza. Tosto che nella vista mi percosse L'alta virtù, che già m'avea...
Full view - About this book

La divina commedia, Volume 2

Dante Alighieri - 1881 - 314 pages
...viva. E lo spirito mio, che già cotanto Tempe era stato, ch'alia sua presenza 35 Non era di stuper, tremando, affranto, Senza degli occhi aver più conoscenza, Per occulta virtù, che da lei messe, D'antico amer senti la gran petenza. Tosto che nella vista mi percosse 40 L'alta virtù, che...
Full view - About this book

Il sentimento della natura in Dante

Apollo Lumini - 1882 - 126 pages
...manto • Vestita di color di fiamma viva E lo spirito mio, che già cotanto Tempo era stato che alla sua presenza Non era di stupor, tremando, affranto,...più conoscenza Per occulta virtù che da lei mosse D'antico amor senti la gran potenza i). Qui Beatrice posta in relazione diretta colla natura, ed è...
Full view - About this book

La commedia di Dante Alighieri Fiorentino

Dante Alighieri - 1886 - 912 pages
...che già cotanto Tempo era stato, ch'alia sua presenza 35 Non era dì stupor tremando affranto, Sanza nistra costa , S'io riguardava in lei, come specchio anco. Quand'io da D'antico amor sentì la gran potenza, Toslo che nella vista mi percosse 40 L'alta virtù, che già...
Full view - About this book

La commedia, Part 2

Dante Alighieri - 1886 - 416 pages
...che già cotanto Tempo era stato, ch'alia sua presenza 35 Non era di stupor tremando affranto, Sanza degli occhi aver più conoscenza, Per occulta virtù che da lei mosse, D'antico amor senti la gran potenza. Tosto che nella vista mi percosse 4v L'alta virtù, che già m'avea...
Full view - About this book

Poeta-veltro, Part 2

Ruggero Della Torre - 1887 - 798 pages
...Purgatorio. Il Poeta frattanto ci dice : « E lo spirito mio, che già cotanto « Tempo era stato, ch'alia sua presenza « Non era di stupor tremando affranto,...occhi aver più conoscenza, « Per occulta virtù che a lei si mosse « D'antico amor sentì la gran potenza. « Tosto che nella vista mi percosse « L'alta...
Full view - About this book

La Divina commedia di Dante Alighieri

Dante Alighieri - 1887 - 892 pages
...volta Dante, ancor fanciullo, alla .vista di Beaf }0 PURGATORIO. XXX. L'ANTICA FIAMMA DI DANTE. 37 Senza degli occhi aver più conoscenza, Per occulta virtù che da lei mosse, D'antico amor senti la gran potenza. 40 Tosto che nella vista mi percosse L'alta virtù, che già m'avea...
Full view - About this book

Il Purgatorio di Dante: dichiarato ai giovani

Dante Alighieri, Angelo De Gubernatis - 1888 - 480 pages
...manto. Vestita di coler di fiamma viva. E lo spirito mio, che già cotanto Tempo era stato, ch'alia sua presenza Non era di stupor tremando affranto,...più conoscenza, Per occulta virtù che da lei mosse, D'antico amor sentì la gran potenza. Tosto che nella vista mi percosse L'alta virtù, che già m'avea...
Full view - About this book




  1. My library
  2. Help
  3. Advanced Book Search
  4. Download EPUB
  5. Download PDF