Search Images Maps Play YouTube News Gmail Drive More »
Sign in
Books Books
" E lo spirito mio che già cotanto tempo era stato, che alla sua presenza non era di stupor, tremando, affranto, senza degli occhi aver più conoscenza, per occulta virtù che da lei mosse, d'antico amor sentì la gran potenza. "
Intorno alle epistole latine di Dante Allighieri, giusta l'edizione ... - Page 128
by Filippo Scolari - 1844 - 200 pages
Full view - About this book

Vita di Dante Alighieri: dettata da Melchior Missirini, Volume 1

Melchior Missirini - 1844 - 706 pages
...fiamma viva. » E lo spirito mio, che già cotanto * Tempo era stato , che alla sua presenza » INon era, di stupor, tremando, affranto, » Senza degli...conoscenza , » Per occulta virtù che da lei mosse, » D'antico amor sentii lu gran potenza. » Tosto che nella vista mi percosse * L'alta virtù, che...
Full view - About this book

La divina commedia

Dante Alighieri - 1844 - 906 pages
...già cotanlo Tempo era slato ch' alia saa presenza 35 Non era di stupor, tremando, affranto, Sanza degli occhi aver più conoscenza, Per occulta virtù che da lei mosse , D' an tico amor sentí la gran, potenza. Tostó che nella vista mi percosse 40 L'alla virtù, che già...
Full view - About this book

Bellezze della Divina commedia di Dante Alighieri, Volume 2

Antonio Cesari - 1845 - 456 pages
...dinanzi, sopravi una corona d'oliva. E lo spìrito mio; che già cotanto Tempo era siala, ch' alla sua presenza Non era di stupor tremando affranto; Senza degli occhi aver più conoseenza, Per occulta virtù che da lci mosse. D'antico umor sentì la gran potenza. Maraviglioso...
Full view - About this book

La divina commedia, Volume 2

Dante Alighieri - 1850 - 444 pages
...donna di province, ma bordello, ecc. 2) E lo spirito mio, che già cotanto Tempo era stato ch' alla sua presenza, Non era di stupor, tremando, affranto....conoscenza, Per occulta virtù che da lei mosse, D' antico amur senti' la gran potenza(3) Volsimi alla sinistra col rispitto Col quale il fantolin corre alla...
Full view - About this book

L'arte in Italia: Dante Alighieri e La divina commedia, opera ..., Volume 1

Paul baron Drouilhet de Sigalas - 1853 - 380 pages
...fiamma viva. £ lo spirito mio, elic già cotanto Tempo era stato con la sua presenza Non era di stapor, tremando, affranto, Senza degli occhi aver più conoscenza, Per occulta virtù, che da lei mosse, Ir antico amor sentì la gran potenza. Tosto che nella vista mi percosse L'alta virtù, che già m'avea...
Full view - About this book

I secoli della letteratura italiana dopo il suo risorgimento ..., Volume 6

conte Giovanni Battista Corniani - 1855 - 376 pages
...Per recare il molto in poco diremo, che questi fannosi chiari col solo leggerli così : E lo spinto mio che già cotanto Tempo era stato, che a la sua presenza Non era di stupor, tremando, affranto, Sanza di; gli occhi aver più conoscenza, Per occulta virtù, che da lei mosse, D'antico amor sentì...
Full view - About this book

The Life of the Right Honorable John Philpot Curran: Late Master of the ...

William Henry Curran - 1855 - 1454 pages
...che già cotanto Tempo era stato che alla sua presenza Non era di stupor tremando affranto, 37 Sanza degli occhi aver più conoscenza *•*, Per occulta virtù che da lei mosse, D'antico amor sentì la gran potenza. 40 Tosto che nella vista mi percosse L'alta virtù che già m'avea...
Full view - About this book

La Divine comédie de Dante Alighieri: Le Purgatoire

Dante Alighieri - 1855 - 520 pages
...che già cotanto Tempo era stato, ch'alia sua presenza Non era di stupor tremando affranto, 13 Sanza degli occhi aver più conoscenza, Per occulta virtù che da lei mosse, Tels au-dessus de la divine basterne 6 , ad vocem tanti senis 7 , se levèrent cent ministres et messagers...
Full view - About this book

Dante e le origini della lingua e della letteratura italiana, Volume 1

Claude Charles Fauriel - 1856 - 458 pages
...dì colar di fiamma viva. E lo spirito mio, Che già cotanto Tempo era stato, ch'alia sua pretensa Non era di stupor tremando affranto, Senza degli occhi...più conoscenza, Per occulta virtù che da lei mosse, D'antico amar sentì la gran potenza. Tosto che nella vista mi percosse L'alta virtù, che già m'avea...
Full view - About this book

I primi quattro secoli della letteratura italiana dal secolo ..., Volumes 1-2

Caterina Francesca Ferrucci - 1856 - 898 pages
...mio, che già cotanto Tempo era stato, ch'alla sua presenza Non era di stupor tremando affranto, Sanza degli occhi aver più conoscenza Per occulta virtù che da lei mosse, D'antico amor senti la gran potenza. » Purgatorio, canto xxx, v. 22. Al venir di Beatrice Virgilio...
Full view - About this book




  1. My library
  2. Help
  3. Advanced Book Search
  4. Download EPUB
  5. Download PDF