Search Images Maps Play YouTube News Gmail Drive More »
Sign in
Books Books
" E s' io al vero son timido amico, Temo di perder vita tra coloro Che questo tempo chiameranno antico. La luce in che rideva il mio tesoro Ch' io trovai lì , si fe' prima corrusca, Quale a raggio di sole specchio d' oro ; Indi rispose : coscienza fusca... "
Benvenuto Rambaldi da Imola - Page 309
by Dante Alighieri - 1856
Full view - About this book

La divina commedia: Paradiso

Dante Alighieri - 1913 - 312 pages
...heedless.' 11o. Loco : Florence. n1. Carmi, 'verses.' E s'io al vero son timido amico, Temo di perder viver tra coloro Che questo tempo chiameranno antico.' 120 La luce in che rideva il mio tesoro, Ch' io trovai lì, si fe' prima corrusca, Quale a raggio di sole specchio d' oro; Indi rispose: 'Coscienza...
Full view - About this book

La divina commedia: Paradiso

Dante Alighieri - 1913 - 312 pages
...in. Carmi, 'verses.' 117. Agrume, 'sourness.' E s' io al vero son tímido amico, Temo di perder viver tra coloro Che questo tempo chiameranno antico.' 120 La luce in che rideva il mió tesoro, Ch' io trovai li, si fe' prima comisca, Quäle a raggio di solé specchio d' oro; Indi...
Full view - About this book

Indagini critiche sulla Divina commedia

Giuseppe Bindoni - 1918 - 728 pages
...per lo ciel di lume in lume, o io appreso quel, che s'io ridico, 3 molti fia savor di forte agrume. E s" io al vero son timido amico, temo di perder vita tra coloro, che questo tempo chiameranno antico. La ilice, in che rideva il mio tesoro eh' io trovai lì, si fé' prima corrusca, quale a raggio di...
Full view - About this book

La Divina commedia: Il Paradiso

Dante Alighieri - 1922 - 488 pages
...vero son timido amico, Temo di perder viver tra coloro Che questo tempo chiameranno antico. — 41. La luce in che rideva il mio tesoro Ch'io trovai lì, si fe' prima corusca, Quale a raggio di sole specchio d'oro. 42. Indi rispuose : — Coscienza fusca O de la propria...
Full view - About this book

La poesia di Dante

Benedetto Croce - 1921 - 232 pages
...Egli, come tutti i grandi, vive, più assai che nel presente, nel futuro e dice a sé stesso: « E s'io al vero son timido amico, Temo di perder vita tra coloro, Che questo tempo chiameranno antico >. Ciò che nel Paradiso non si trova, perché è estraneo. nli'anima di Dante, è la fuga dal mondo,...
Full view - About this book

Dante a Češi: k 600 letému výročí úmrtí největšího křesťanského pěvce

1921 - 163 pages
...quel che, s* io il ridico, A molti fia savor di forte agrume: v :. ,r ... E s'io al vero son tímido amico, Temo di perder vita tra coloro :• * Che questo tempo chiameranno antico. Par. XVII. 106 — 120. — „Zñm dobre, otee muj, cas kterak dravy se fítí na mne, aby dal mi...
Full view - About this book

Antologia storica della critica letteraria italiana, Volume 1

Aldo Andreoli - 1926 - 542 pages
...ch'Elicona per me versi, E Urania m'aiuti col suo coro Forti cose a pensar, mettere in versi. E, s'io al vero son timido amico, Temo di perder vita tra coloro Che questo tempo chiameranno antico. E da lettera di Dante novellamente scoperta appare, che circa l'anno 1316 gli amici di lui riuscissero...
Full view - About this book

Scritti editi ed inediti, Volume 1

Giuseppe Mazzini - 1906 - 472 pages
...Dante mirava, e. lo esprimeva in quei versi, che non dovrebbero obbliarsi mai da chi scrive — £ s'io al vero son timido amico, Temo di perder vita tra coloro, Che questo tempo chiameranno antico. Parati., e. XVII. Forse egli gemeva della dura necessità, che astringevalo a denudare le piaghe della...
Full view - About this book

Paradiso, Volume 1

Dante Alighieri - 1991 - 400 pages
...al vero son timido amico, temo di perder viver tra coloro che questo tempo chiameranno antico." /2° La luce in che rideva il mio tesoro ch'io trovai lì, si fé prima corusca, quale a raggio di sole specchio d'oro; I23 indi rispuose: "Coscienza fusca o de...
Limited preview - About this book

Divina Commedia : Canti Scelti

Dante Alighieri, Stanley Appelbaum - 2000 - 346 pages
...s'io al vero son timido amico, temo di perder viver tra coloro che questo tempo chiameranno antico.» La luce in che rideva il mio tesoro ch'io trovai lì, si fé prima corusca, quale a raggio di sole specchio d'oro; indi rispuose: «Coscienza fusca o della...
Limited preview - About this book




  1. My library
  2. Help
  3. Advanced Book Search
  4. Download EPUB
  5. Download PDF