Search Images Maps Play YouTube News Gmail Drive More »
Sign in
Books Books
" E s' io al vero son timido amico, Temo di perder vita tra coloro Che questo tempo chiameranno antico. La luce in che rideva il mio tesoro Ch' io trovai lì , si fe' prima corrusca, Quale a raggio di sole specchio d' oro ; Indi rispose : coscienza fusca... "
Benvenuto Rambaldi da Imola - Page 309
by Dante Alighieri - 1856
Full view - About this book

La Divina Commedia di Dante Allighieri, Volume 2

1848 - 426 pages
...lo ciel di lume in lume, n5 Ho io appreso quel che, s' io ridico, A molli fia savor di forte agrume; E, s' io al vero son timido amico, Temo di perder...chiameranno antico. 120 La luce in che rideva il mio tesoro, Gh' io trovai lì, si fe' prima corrusca, Quale a raggio di sole specchio d' oro; Indi rispose: Coscienza...
Full view - About this book

Opere edite e postume ...: Prose letterarie. 1850

Ugo Foscolo - 1850
...un modo , i V oscurità profetica dell' autore convalidò la comune opinione ; e infatti soggiunge : E s' io al vero son timido amico , Temo di perder...vita tra coloro Che questo tempo chiameranno antico. E il suo progenitore , non che pure l' esorti a serbare all' utilità de' posteri la riprensione che...
Full view - About this book

Opere edite e postume, Volume 3

Ugo Foscolo - 1850
...l'oscurità profetica dell'autore convalidò la comune opinione; e infatti soggiunge : E s'io al vero so» timido amico , Temo di perder vita tra coloro Che questo tempo chiameranno antico. E il suo progenitore, non che pure l'esorti a serbare all' utilità de' posteri la riprensione che...
Full view - About this book

Quei del buon tuono al tribuanle de Dante: scherzo satirico moralissimo

Giuseppe Silvestri - 1851 - 261 pages
...nel che è rip sto il più gran premio degli scrittori, il nostro Dante soggiugne E s' io sono al ver timido amico, Temo di perder vita tra coloro, Che questo tempo chiameranno antico. Quei che quel tempo chiamerebbero antico, siamo anche noi, appresso i quali il nome di Dante è sì...
Full view - About this book

Quei del buon tuono al tribuanle de Dante: scherzo satirico moralissimo

1851 - 280 pages
...è riposto il più gran premio degli scrittori, il nostro Dante soggiugne E s' io sono al ver Umido amico, Temo di perder vita tra coloro, Che questo tempo chiameranno antico. Quei che quel tempo chiamerebbero antico, siamo anche noi, appresso i quali il nome di Dante è sì...
Full view - About this book

Vita di Dante Alighieri

conte Cesare Balbo - 1852 - 548 pages
...lume in lume Ho io appreso quel che, s' io ridico, * A molti fìa savor di forte agrume: 118 E s'io al vero son timido amico, Temo di perder vita tra coloro Che questo tempo chiameranno antico. 121 La luce, in che rideva il mio tesoro (a) Ch' io trovai l'i, si fe' prima corrusca, Quale a raggio...
Full view - About this book

La commedia, Volumes 1-2

Dante Alighieri - 1852
...profetica dell'autore convalidò la comune opinione; e infatti soggiunge: E ~'ii. al vero soa- Umido amico. Temo di perder vita tra coloro Che questo tempo chiameranno antico. il suo progenitore, non che pure l'esorti a serbare all'utilità de' posteri la riprensione che irrita...
Full view - About this book

L'arte in Italia: L'Inferno. Il Purgatorio. Il Paradiso. Caratteri generali ...

Paul baron Drouilhet de Sigalas - 1853
...del suo merito e vera confidenza nel lavoro della sua opera, levando alto il capo e dicendo: F, s'io al vero son timido amico, Temo di perder vita tra coloro, Che questo tempo chiameranno antico , si fa da Cacciaguida indirizzare la seguente apostrofe: Coscienza fusca O della propria, o dell'...
Full view - About this book

Remains in Verse and Prose of Arthur Henry Hallam

Arthur Henry Hallam - 1853 - 305 pages
...writings amply confirm the energetic declaration he has left us concerning his own character, " Che s'io al Vero son timido amico, Temo di perder vita tra coloro, Che qnesto tempo chiameranno antico." If, however, as we are now informed, the spiritual supremacy of Rome...
Full view - About this book

La divina commedia, Volume 3

Dante Alighieri - 1855 - 298 pages
...ciel di lume in lume 1l5 Ho io appreso quel che, s' io ridico, A molti lia savor di forte agrume ; E s' io al vero son timido amico, Temo di perder vita...Che questo tempo chiameranno antico. 120 La luce in eltc rideva il mio tesoro Ch' io trovai lì, si fer prima corrusca, Quale a raggio di sole specchio...
Full view - About this book




  1. My library
  2. Help
  3. Advanced Book Search
  4. Download EPUB
  5. Download PDF