Search Images Maps Play YouTube News Gmail Drive More »
Sign in
Books Books
" Or tu chi se' che vuoi sedere a scranna Per giudicar da lungi mille miglia Con la veduta corta d... "
Pensieri ed osservazioni su'comenti del professor V. Termine Trigona, Cesare ... - Page 21
by Gerardo Pinto - 1888 - 36 pages
Full view - About this book

La commedia, illustr. da U. Foscolo [ed. by G. Mazzini].

Dante Alighieri - 1843 - 1012 pages
...Fede : Ov'è questa giustizia che il condanna? Ov'è la colpa sua, s'egli non crede? 78 Or tu chi sei, che vuoi sedere a scranna, Per giudicar da lungi mille miglia Con la veduta corta d' una spanna ? si Certo a colui, che meco s'assottiglia, Se la Scrittura sopra voi non fosse, Da dubitar sarebbe...
Full view - About this book

La Commedia di Dante Allighieri, Volume 3

Dante Alighieri - 1843 - 596 pages
...Fede : Ov'ò questa giustizia che il condanna? Ov'è la colpa sua, s'egli non crede? 78 Or tu chi sei, che vuoi sedere a scranna, Per giudicar da lungi mille miglia Con la veduta corta d'una spanna ? 81 Certo a colui, che meco s'assottiglia, Se la Scrittura sopra voi non fosse, Da dubitar...
Full view - About this book

Sul Cadmo: poema del cav. Pietro Bagnoli

Ferdinando Orland - 1844 - 154 pages
...lettura del Cadmo? Chi più di costoro meritò mai quella rampogna di Dante : Or chi sei tu che voi sedere a scranna Per giudicar da lungi mille miglia Con la veduta corta di una spanna? Niuno meraviglierà eh' esistano giudici senza giudizio , ma si che dal loro giudizio...
Full view - About this book

La divina commedia

Dante Alighieri - 1844 - 906 pages
...battezzato e senza fede; Ov' è quesla giustizia che il condanna? Ov' è la colpa sua, s* egli non crede? Or tu chi se', che vuoi sedere a scranna Per giudicar da lungi raille miglia 80 Con la vedula corla d' una spanna? Cerlo a colui che meco s' assoltiglia, Se la scriltura...
Full view - About this book

I quattro poeti italiani: Dante, Petrarca, Ariosto, Tasso

Antonio Buttura - 1845 - 816 pages
...battezïato e senza fedo : Ov' è questa giustizia che '1 condanna? Ov' è la colpa sua so ei non crede? Or tu chi se' che vuoi sedere a scranna, Per giudicar...lungi mille miglia Con la veduta corta d' una spanna ? Corto a colui che meco s' assottiglia, Se la scrittura sovra voi non fosse, Da dubitar sarebbe a...
Full view - About this book

La divina commedia

Dante Alighieri - 1846 - 882 pages
...battezzalo e senza fede; Ov'è questa giuslizia che il condanna? Ov'è la colpa sua, s'egli non crede? Or lu chi se*, che vuoi sedere a scranna Per giudicar da lungi mille miglia Con la vedula corla d' una spanna? Certo a colui che meco s'assolligUa, Se la scrillura sovra voi non fosse,...
Full view - About this book

Scelta di lettere familiari ... precedute da un cenno intorno allo studio ...

Francesco Redi - 1846 - 218 pages
...importa se qualche spirito di contraddizione vorrà sgridarmi col dite: Or tu cfiì se' , che vitoi sedere a scranna , Per giudicar da lungi mille miglia. Con la veduta corta d'una spanna: perchè non ne farò conto, e se vorrà sapere i motivi, gli dirò molto volentieri....
Full view - About this book

La divina commedia, Volume 4

Dante Alighieri - 1847 - 254 pages
...Fede: Ov'è questa giustizia che il condanna? Ov'è la colpa sua, s'egli non crede? 78 Or tu chi sei , che vuoi sedere a scranna, Per giudicar da lungi mille miglia Con la veduta corta d'una spanna? 81 Certo a colui, che meco s'assottiglia, Se la Scrittura sovra voi non fosse, Da dubitar...
Full view - About this book

La Divina Commedia di Dante Allighieri, Volume 2

1848 - 426 pages
...battezzato e senza fede; Ov' è questa giustizia che il condanna? Ov' è la colpa sua, s' egli non crede? * Or tu chi se', che vuoi sedere a scranna Per giudicar da lungi mille miglia 80 Con la veduta corta d' una spanna? Certo a colui che meco s' assottiglia, Se la scrittura sovra...
Full view - About this book

Studi sul poema sacro di Dante Allighieri, Part 1

conte Francesco Maria Torricelli - 1850 - 864 pages
...Dante. Chi va con lui ride femminelle e filosofastri : ride questi , cui grida il Poeta — O tu chi sei che vuoi sedere a scranna , Per giudicar da lungi mille miglia Con la veduta corta d'una spanna ? — , e ride quelle , ma però con alcuna distinzione. Ride la femmina balba Che i marinari...
Full view - About this book




  1. My library
  2. Help
  3. Advanced Book Search
  4. Download EPUB
  5. Download PDF