Search Images Maps Play YouTube News Gmail Drive More »
Sign in
Books Books
" Nè dolcezza di figlio, nè la pieta Del vecchio padre, nè il debito amore, Lo qual dovea Penelope far lieta, Vincer poter dentro da me l' ardore Ch' i' ebbi a divenir del mondo esperto, E degli vizii umani e del valore : Ma misi me per l' alto mare... "
Cristoforo Colombo e il viaggio di Ulisse: nel poema di Dante - Page 1
by Gaspare Finali - 1895 - 70 pages
Full view - About this book

Commento alla Divina commedia de Dante Alighieri, Volume 1

Dante Alighieri - 1898 - 582 pages
...dipartl' da Circe, che sottrasse Me più d'un'anno là presso Gaeta, (Prima che sì Enea la nominasse), 32 Nè dolcezza di figlio nè la pieta Del vecchio padre nè il debito amore, 95 Lo qual dovea Penelope far lieta, 33 Vincer potero dentro me l'ardore, Ch'i'ebbi a divenir del mondo...
Full view - About this book

La commedia

Dante Alighieri - 1900 - 612 pages
...anno là presso a Gaeta, Prima che sì Enea la nominasse ; 94. Nè dolcezza di figlio, nè la pièta Del vecchio padre, nè il debito amore, Lo qual dovea Penelope far lieta, 97. Vincer poter dentro da me l' ardore Ch' i' ebbi a divenir del mondo esperto, E degli vizii umani...
Full view - About this book

Selections from Dante's Divina Commedia

Dante Alighieri - 1901 - 256 pages
...Gittò voce di fuori, e disse: Quando Mi diparti' da Circe, che sottrasse Me più d'un anno là presso a Gaeta, Prima che si Enea la nominasse; Nè dolcezza...debito amore, Lo qual dovea Penelope far lieta, Vincer potero dentro a me l'ardore Ch'i' ebbi a divenir del mondo esperto, E degli vizii umani e del valore:...
Full view - About this book

Orme di Dante in Italia

Alfred Bassermann - 1902 - 728 pages
...in iscena Ulisse, e gli fa, quasi come a precursore di Colombo, esplorare l'oceano: Nè dolcezza ili figlio, nè la pieta del vecchio padre, nè il debito amore lo qua! dovea Penelope far lieta, vincer potèr dentro da me l' ardore ch' l' ebbi a divenir del mondo...
Full view - About this book

L'irrazionale nella letteratura

Giuseppe Fraccaroli - 1903 - 630 pages
...infatti: quando mi dipartii da Circe, Inf., XXVI, 94 e segg., Nè dolcezza di figlio, nò la pietà Del vecchio padre, nè il debito amore, Lo qual dovea Penelope far lieta, Vincer potèr dentro da tue l'ardore Ch'io ebbi a divenir del mondo esperto. E degli vizi umani e del valore....
Full view - About this book

La comedia

Dante Alighieri - 1905 - 600 pages
...da Circe, che sottrasse me più d' un anno là presso a Gaeta, prima che sì Enea la nominasse ; 94 nè dolcezza di figlio, nè la pieta del vecchio padre,...il debito amore lo qual dovea Penelope far lieta, 97 vincer potero dentro a me l' ardore chi' ebbi a divenir del mondo esperto, e degli vizi umani e...
Full view - About this book

Ricordi e scritti di Aurelio Saffi, Volumes 13-14

Aurelio Saffi - 1905 - 588 pages
...tu, d' Enea fida nutrice Caieta, ai nostri lidi eterna fiamma Desti morendo ecc.) Il Poeta prosegue: Nè dolcezza di figlio, nè la pieta Del vecchio padre, nè il debito amore Lo qnal dovea Penelope far lieta, Vincer potóro dentro me l'ardore Ch' io ebbi a divenir del mondo esperto,...
Full view - About this book

Ricordi e scritti di Aurelio Saffi, Volumes 13-14

Aurelio Saffi - 1905 - 602 pages
...Desti morendo ecc.) Il Poeta prosegue: Né dolcezza di figlio, né la pietà Del vecchio padre, né il debito amore Lo qual dovea Penelope far lieta, Vincer poterò dentro me l'ardore Ch' io ebbi a divenir del mondo esperto, E degli vizi umani e del valore : Ma misi me per...
Full view - About this book

Le opere minori di Dante Alighieri: letture fatte nella sala d Dante in ...

1906 - 366 pages
...sia pur piccola parziale conquista di essa, l'uomo corra i rischi supremi. E questo Ulisse in cui « nè dolcezza di figlio, nè la pieta — del vecchio padre, nè il debito amore — Io qual doveva Penelope far lieta >, -- vincer potero l'ardore ch'egli ebbe «a divenir del mondo...
Full view - About this book

Prose di Giosuè Carducci, MDCCCLIX-MCMIII.

Giosuè Carducci - 1906 - 1560 pages
...posti dall' Allighieri in bocca a Ulisse : Ne dolcezza del figlio, ne la pietà Del vecchio padre, né il debito amore Lo qual dovea Penelope far lieta, Vincer poterò dentro me 1* ardore Ch' i" ebbi a divenir del mondo esperto E degli vizi umani e del valore (i). Equi segnatamente...
Full view - About this book




  1. My library
  2. Help
  3. Advanced Book Search
  4. Download EPUB
  5. Download PDF