Search Images Maps Play YouTube News Gmail Drive More »
Sign in
Books Books
" De' remi facemmo ale al folle volo, Sempre acquistando del lato mancino: Tutte le stelle già dell' altro polo Vedea la notte, e il nostro tanto basso, Che non surgeva fuor del marin suolo. Cinque volte racceso, e tante casso Lo lume era di sotto dalla... "
Cristoforo Colombo e il viaggio di Ulisse: nel poema di Dante - Page 2
by Gaspare Finali - 1895 - 70 pages
Full view - About this book

Lettera in lingua spagnuola diretta da Cristoforo Colombo a Luis de ...

Christopher Columbus - 1866 - 60 pages
...mancino. Tutte le stelle già dell'altro polo Vedea la notte, e '1 nostro tanto basso, Chfl non sorgea di fuor del marin suolo. Cinque volte racceso, e tante casso Lo lume era di sotto dalla Luna , Poi eh' entrati eravam nell' alto passo , Quando n' apparve una montagna , bruna Per la distanzia, e parvenu...
Full view - About this book

La Divina commedia portata alla comune intelligenza

Dante Alighieri, S. Brigidi - 1868 - 494 pages
...mancino. Tutte le stelle già dell' altro polo Vedea la notte, e '1 nostro tanto basso, Che non surgea di fuor del marin suolo. Cinque volte racceso, e tante casso Lo lume era di sotto dalla luna, Poi eh' entrati eravam nell' alto passo ; Quando n' apparve una montagna, bruna Per la distanza, e parvemi...
Full view - About this book

Commedia di Dante Allighieri, Volume 1

Dante Alighieri - 1869 - 562 pages
...dell'altro polo Vedea, la notte, e' 1 nostro, tanto basso Che non surgeva fuor del marin suolo. 44. Cinque volte racceso, e tante casso Lo lume era di sotto dalla luna Poi ch' entrati eravam neu' alto passo : e pi'u s'ppre*sano ad una certa infinita. Pero V immateri ¡lita...
Full view - About this book

Examination for women. Examination papers, with lists of syndics and examiners

Cambridge univ, exam. papers - 1870 - 272 pages
...mancino: Tutte le stelle già dell' altro polo Vedea la notte, e il nostro tanto basso, Che non surgeva fuor del marin suolo. Cinque volte racceso, e tante casso Lo lume era di sotto dalla luna, Poi eh' entrati eravam nell' alto passo, Quando n' apparve una montagna bruna Per la distanza, e parvemi...
Full view - About this book

La Divine comédie de Dante: L'Enfer. 4. éd., rev. et améliorée. 1870

Dante Alighieri - 1870 - 522 pages
...hasard. Tutte le stelle già dell' altro polo Vedea l'a notte, e 'l nostro tanto basso, Che non surgeva fuor del marin suolo. Cinque volte racceso', e tante casso Lo lume era di sotto dalla luna, Poi ch' entrati eravam nell' alto passo, Quanto n' apparve una montagna bruna, Per la distanzia, e parvenu...
Full view - About this book

La divine comédie, Volume 1

Dante Alighieri - 1870 - 568 pages
...tard. Tutte le stelle già dell' altro polo Vedea la notte, e 'l nostro tanto basso, Che non surgeva fuor del marin suolo. Cinque volte racceso, e tante casso Lo lume era di sotto dalla luna, Poi en' entrati eravam nell' alto passo, Quanto n' apparve una montagna bruna, Per la distanzia, e parvenu...
Full view - About this book

Vocabolario enciclopedico-dantesco. Saggio dell'opera, Volume 97

conte Ercolano Gaddi Hercolani - 1870 - 94 pages
...ch' erano scorsi giá cinque pleniluni. ossia: cinque mesi da che erano entrati in quel vasto mare. Cinque volte RACCESO, e tante casso Lo lume era di sotto dalla Luna, Poich' entrati eravam neli' alto passo. Inf. XXVI, 130 al 132. RANA, lat. Rana : nome di un genere...
Full view - About this book

Comento della Divina commedia di Ippioflauto Tediscen

Dante Alighieri - 1873 - 1222 pages
...già dell'altro polo Vedea la notte, e il nostro tanto basso, Che non surgeva fuor del marin suolo. 44 Cinque volte racceso, e tante casso, Lo lume era di sotto dalla luna, Poi eh' entrati eravam nell' alto passo, 45 Quando n' apparve una montagna bruna Per la distanza, e parvemi...
Full view - About this book

The Examination Papers for the Taylorian Scholarships in Modern Languages

University of Oxford - 1874 - 104 pages
...mancino. Tutte le stelle già dell' altro polo Vedea la notte, e '1 nostro tanto basso, Che non surgeva fuor del marin suolo. Cinque volte racceso, e tante casso Lo lume era di sotto della Luna, Poi eh' entrati eravam nell' alto passo, Quando n' apparve una montagna bruna Per la distanza...
Full view - About this book

La principale allegoria della Divina comedia: secondo la ragione ..., Volume 55

Pier Vincenzo Pasquini - 1875 - 316 pages
...che cinque volte s'era fatto il plenilunio e cinque il novilunio, nel XXVI dell'Inferno cantò: « Cinque volte racceso e tante casso « Lo lume era di sotto dalla' luna » Ora vi pongo qui sott'occhio lo specchio dei novilumi desunti dalle Tavole dellMH de verifter les...
Full view - About this book




  1. My library
  2. Help
  3. Advanced Book Search
  4. Download EPUB
  5. Download PDF