Search Images Maps Play YouTube News Gmail Drive More »
Sign in
Books Books
" De' remi facemmo ale al folle volo, Sempre acquistando del lato mancino: Tutte le stelle già dell' altro polo Vedea la notte, e il nostro tanto basso, Che non surgeva fuor del marin suolo. Cinque volte racceso, e tante casso Lo lume era di sotto dalla... "
Cristoforo Colombo e il viaggio di Ulisse: nel poema di Dante - Page 2
by Gaspare Finali - 1895 - 70 pages
Full view - About this book

Degli ammaestramenti di letteratura, Volume 3

Ferdinando Ranalli - 1857 - 418 pages
...stelle già dell'altro polo Vedea la notte, e il nostro tanto basso, Che non surgeva fuor del maria suolo. Cinque volte racceso, e tante casso. Lo lume era di sotto dalla luna, Poi ch' entrati eravam nell' allo passo, -Quando n' apparve una montagna bruna Per la distanza, e parvenu...
Full view - About this book

L'Enfer, tr. en vers par L. Ratisbonne

Dante Alighieri - 1859 - 634 pages
...mancino. Tutte le stelle già dell' altro polo Vedea la notte , e 'l nostro tanto basso, Che non surgeva fuor del marin suolo. Cinque volte racceso, e tante casso Lo lume era di sotto dalla luna, Poi ch' entrati eravam nell' alto passo, Quando n' apparve una montagna bruna, Per la distanzia, e parvemi...
Full view - About this book

La Divina commedia di Dante Allighieri

Dante Alighieri - 1862 - 560 pages
...dell' altro polo Vedea la notte, e il nostro tanto basso, Che non surgeva fuor del marin suolo. 130. Cinque volte racceso, e tante casso Lo lume era di sotto dalla luna, Poi eh' entrati eravam. nell' alto passo, 133. Quando n' apparve una montagna bruna • Per la distanza,...
Full view - About this book

La Divina commedia

Dante Alighieri - 1862 - 874 pages
...dell' altro polo Vedea la notte, e il nostro tanto basso, Che non surgeva fuor del marin suolo. 130. Cinque volte racceso, e tante casso Lo lume era di sotto dalla luna, A. ,*. eu <wu i.,,.. Poi eh' entrati eravam nell' alto passo, K. «ur,, ,,. 133. Quando n' apparve...
Full view - About this book

Lettere dantesche dal P. Bart. Sorio P. D. O. di Verona: scritte alla̕mico ...

Bartolomeo Sorio - 1863 - 190 pages
...che è l' australe. Segue il poeta a dire : Tutte le stelle già dell'altro polo Vedea la notte, e 'I nostro tanto basso, Che non sorgeva fuor del marin...e tante casso Lo lume era di sotto dalla Luna, Poi ch'entrati eravam nell'alto passo : 2-1 Noia cinque mesi di viaggio. Nota la montagna del Purgatorio...
Full view - About this book

Lettere dantesche

Barteolomeo Sorio - 1863 - 114 pages
...che è l' australe. Segue il poeta a dire : Tutte le stelle già delValtro polo Vedea la notte, e 7 nostro tanto basso, Che non sorgeva fuor del marin...volte racceso e tante casso Lo lume era di sotto dalla Lima, Poi ch'entrati eravam nelValto passo : 2 i Nota cinque mesi di viaggio. Nota la montagna del...
Full view - About this book

La divina commedia

Dante Alighieri - 1864 - 1070 pages
...mancino. Tutte le stelle già deU'altro polo Vedea la notte, e '1 nostro tanto basso, Che non surgeva fuor del marin suolo. Cinque volte racceso, e tante casso Lo lume era di sotto délia Luna, Foi ch' entrati eravam nelT alto passo, Quando n'apparve una montagna, bruna Per la distanza;...
Full view - About this book

The Inferno of Dante

Dante Alighieri - 1865 - 394 pages
...mancino. Tutte le stelle già dell' altro polo Vedea la notte, e il nostro tanto basso, Che non surgeva fuor del marin suolo. Cinque volte racceso, e tante casso Lo lume era di sotto dalla Luna, Poi eh' entrati eravam nell" alto passo, Quando n' apparve una montagna, bruna Per la distanza, e parvenu...
Full view - About this book

Manuale dantesco, Volume 2

Jacopo Ferrazzi - 1865 - 812 pages
...lume della luna. Mu non cinquanta volte fin raccesa Ia faccia della donna che qui regge... Inf. \. 79. Cinque volte racceso, e tante casso, Lo lume era di sotto dalla luna. Inf. ixvi. 130. E con la sua solita sagacia e profondità dice di sotto dalla luna anzicchè il lume...
Full view - About this book

Commento alla Divina commedia d'Anonimo Fiorentino del secolo XIV, Volume 1

Cosimo Ceccuti - 1866 - 736 pages
...mancino. Tutte le stelle già dell' altro polo Vedea la notte, e il nostro tanto basso, Che non surgeva fuor del marin suolo. Cinque volte racceso, e tante casso. Lo lume era di sotto dalla luna, Poi ch'entrati eruvam nell'alto passo, Quando n'apparve una montagna brunii Per la distanza, e parvenu...
Full view - About this book




  1. My library
  2. Help
  3. Advanced Book Search
  4. Download EPUB
  5. Download PDF