Vittorio Amedeo II ed Eugenio di Savoia nelle guerre della successione spagnuola: studio storico con documenti inediti

Front Cover
Hoepli, 1888 - 420 pages
 

Selected pages

Other editions - View all

Common terms and phrases

Popular passages

Page 26 - Re si obbliga di mantenere, durante questa cam« pagna, nelle Alpi e nei paesi vicini il suo esercito d'Italia « qnal é presentemente e non manderà alcune di queste truppe « né in Fiandra né in Germania, né altrove, perché non vi « sarebbe mezzo, in tal caso, di resistere alle incessanti istanze « degli alleati che vorrebbero muoversi se vedessero il paese « sguernito di truppe. Voi mi assicurate in nome del Re che il « suo esercito é composto di cento dodici battaglioni e di tren...
Page 379 - Il eut vite fait de découvrir que le maréchal était pressé de s'assurer, après la gloire de ses succès, l'honneur d'avoir conclu la paix. Cependant, Louis XIV, sorti des grandes alarmes, écrivait, le 11 décembre, au maréchal diplomate : « Je souhaite la paix, mais nulle raison ne me presse de la conclure. Si les conférences de Rastadt durent, vous forcerez certainement le prince Eugène à convenir des principales conditions que je désire. S'il rompt les conférences, vous me rendrez...
Page 409 - Polissena scrisse alla zia in Germania: " Le inquietudini, nelle quali mi sono ritrovata " negli ultimi tempi, sono originate dall'aver sofferto la salute " del Re mio diletto consorte per i tristi avvenimenti, e la " risoluzione, la quale gli è stato forza prendere. Risoluzione, " che gli è costata più che ad altri, giacché il suo cuore è * eccellente. " Nei suoi casi di malattia il re Vittorio dimenticavasi di " ciò che era accaduto. Le sue forze mentali erano grande...
Page 410 - Ei fu. Siccome immobile, dato il mortai sospiro, stette la spoglia immemore orba di tanto spiro, cosi percossa, attonita la terra al nunzio sta...
Page 47 - Francia; y reconociendo que viniendo á cesar este motivo fundamental subsiste el derecho de la sucesion en 18 el pariente mas inmediato , conforme á las leyes de estos reinos , y que hoy se verifica este caso en el hijo segundo del Delfín de Francia : por tanto , arreglándome...
Page 47 - Y reconociendo, conforme a diversas consultas de Ministros de Estado, y justicia, que la razón en que se funda la renuncia de las Señoras Doña Ana, y Doña María Teresa, reinas de Francia, mi tía, y hermana, y la sucesión de estos Reinos, fué evitar el perjuicio de unirse a la Corona de Francia...
Page 26 - Alpi , così dell' antico regno come dei paesi conquistati in Italia : né le mie truppe né le confederate porranno il campo sui confini di Pinerolo o di Susa , né in genere nei territori del Re ; tuttavia i Valdesi o barbetti non saranno inclusi nel presente articolo e sarà in arbitrio del Re di tenerli in rispetto.
Page 171 - O anima cortese mantovana, Di cui la fama ancor nel mondo dura, E durerà quanto il mondo lontana, L'amico mio e non della ventura, Nella diserta piaggia è impedito Sì nel cammin, che vólto è per paura : E temo che non sia già si smarrito Ch' io mi sia tardi al soccorso levata, Per quel ch' io ho di lui nel cielo udito.
Page 26 - ... tolazione, che ne sono stati trasmessi sottoscritti da voi in nome del Re. » Secondo: in considerazione della consegna e demolizione di Casale, prometto » che né le mie truppe, né quelle dei miei alleati non potranno durante la presente » campagna, il cui termine è fissato al primo di novembre prossimo, intraprendere » cosa alcuna contro le fortezze ei paesi del Re verso le Alpi, cosi dell'antico regno, > come dei paesi conquistati in Italia; e le mie truppe e le confederate porranno >*...
Page 337 - J'en souffrirai moins dans l'autre monde. Mais suspendons mes douleurs sur les malheurs domestiques, et voyons ce qui peut se faire pour prévenir ceux du royaume.

Bibliographic information