Search Images Maps Play YouTube News Gmail Drive More »
Sign in
Books Books
" Io mi son Lia, e vo' movendo intorno Le belle mani a farmi una ghirlanda. Per piacermi allo specchio qui m'adorno; Ma mia suora Rachel mai non si smaga Dal suo miraglio e siede tutto giorno. Eli' è de' suoi begli occhi veder vaga, Com'io dell'adornarmi... "
Manuale dantesco - Page 153
by Jacopo Ferrazzi - 1865
Full view - About this book

Parnaso italiano: Dante Alighieri. t. 2

1784 - 368 pages
...landa Cogliendo fiori, e cantando dicea : Sappia qualunque '1 mio nome dimanda, Ch' io mi son Xia , e vo movendo intorno Le belle mani a farmi una ghirlanda. . Per piacermi a lo specchio qui m'adorno : Ma mia suora Rachel mai non (\ smaga Dal suo ammiraglio, e fìede tutto...
Full view - About this book

La Divina commedia, Volume 2

Dante Alighieri - 1806 - 430 pages
...e cantando dicea: Sappia qualunque'1 mio nome dimanda, i co Ch'io mi son Lia, e vo movendo 'ntorno Le belle mani a farmi una ghirlanda. Per piacermi allo specchio, qui m'adorno; Ma mia suora Radici mai non si smaga Dal suo ammiraglio, e siede tutto giorno. EU'è de'suo'begli occhi veder vaga,...
Full view - About this book

Esame della Divina commedia di Dante in tre discorsi diviso

Giuseppe Di Cesare - 1807 - 156 pages
...Prima raggiò nel monte Citerea'^ •• 'l'••' Ch'io mi «m: Lia, e vo movendo T ntornof i A • Le belle mani a farmi una ghirlanda . Per piacermi allo specchio , qui m ' adornof Ma mia: suora Radici mai non: si smaga: Dal suo miraglio (9) , e siede tutto giorno ; è...
Full view - About this book

La divina commedia, Volume 2

Dante Alighieri - 1808 - 430 pages
...andar per una landa Cogliendo fiori, e cantando dicea : Sappia qualunque '1 mio nome dimanda, 100 Ch' io mi son Lia, e vo movendo intorno Le belle mani...farmi una ghirlanda. Per piacermi allo specchio qui m' adorno : 103 Ma mia suora Rachel mai non si smaga Dal suo miraglio, e siede tutto giorno. 91 al...
Full view - About this book

La divina commedia: Del purgatorio ; Del paradiso

Dante Alighieri - 1806 - 434 pages
...fiori, e cantando dicea: Sappia qualunque'1 mio nome dimanda, roo Ch'io mi son Lia, e vo movendo 'ntoino Le belle mani a farmi una ghirlanda. Per piacermi...m'adorno; Ma mia suora Rachel mai non si smaga Dal suo ammiraglio, e siede tutto giorno. ElFè de'suo'begli occhi veder vaga, Coni'io deiradornarmi con le...
Full view - About this book

La divina commedia di Dante Alighieri: gia ridotta a miglior ..., Volume 2

Dante (Alighieri) - 1806 - 430 pages
...fiori, e cantando dicea: Sappia qualunque'l mio nome dimanda, reo Ch'io mi son Lia, e vo movendo 'ntorno Le belle mani a farmi una ghirlanda. Per piacermi allo specchio, qui m'adorno; Ma mia suora Radicl mai non si smaga Dal suo ammiraglio, e siede tutto giorno. KU'è de'suo'begli occhi veder vaga,...
Full view - About this book

La Divina commedia di Dante Alighieri, Volume 4

Dante Alighieri - 1817 - 500 pages
...piacermi allo specchio , qui m'adorno ; Ma mia suora Finche! mai non si smaga Dnl suo miraglio (i) , e siede tutto giorno : Eli' è de' suoi begli occhi veder vaga , Coni' io dell' adontarmi con le mani ; Lei lo vedere , e me 1' ovrare appaga . Ma al di sopra di...
Full view - About this book

La Divina Commedia, Volume 2

Dante Alighieri - 1820 - 480 pages
...andar per una landa Cogliendo fiori, e cantando dicea: Sappia qualunque '1 mio nome dimanda, 100 Ch' io mi son Lia, e vo movendo intorno Le belle mani...farmi una ghirlanda. Per piacermi allo specchio qui m' adorno : 103 Ma mia suora Rachel mai non si smaga profonda poco veder si potea del di fuori.—Solere...
Full view - About this book

La divina commedia: Purgatorio

Dante Alighieri - 1821 - 522 pages
...vo movendo 'ntorno Le belle mani a farmi una ghirlanda . Per piacermi allô specchio qui m' adorno; Ma mia suora Rachel mai non si smaga Dal suo miraglio, e siede tutto giorno . 106 Е1Г è de' suoi begli occhi veder vaga , Com' io dell' adornarini con le mani ; Lei lo vedere...
Full view - About this book

Rime di F. Petrarca, Volume 3

Francesco Petrarca - 1821 - 580 pages
...xxvn, del Purgatorio : Sappia , qualunque il mio nome dimanda, Ch* i mi son Lia, e vo movendo 'ntorno Le belle mani a farmi una ghirlanda. Per piacermi allo specchio qui m'adorno. Ora vuol significare il Poeta che, come vide quella bellezza, che fu nell ' aprile dell' anno, siccome...
Full view - About this book




  1. My library
  2. Help
  3. Advanced Book Search
  4. Download EPUB
  5. Download PDF